Home Alessandro D’Alessandro

Alessandro D’Alessandro

Organetto

Inizia lo studio dell’organetto all’età di 9 anni. Da sempre interessato alle più svariate forme musicali, si dedica principalmente alla contaminazione dell’organetto con stili e armonie non propriamente di matrice popolare.
E’ organetto solista e coordinatore artistico dell’OrchestraBottoni (già Piccola Orchestra La Viola), con cui ha collaborato con Daniele Sepe, Angelo Branduardi, Franco Battiato, Riccardo Tesi, Marc Perrone, Dan Moretti, Peppe Barra, Eugenio Barba & Odin Teatret, Lino Cannavacciuolo, Vincenzo Zitello, Nando Citarella, Carlo Muratori, Teatro Potlach, Cecilia Chailly, Alfio Antico, Roberto Tombesi, Arnoldo Foà e altri ancora. E’ stato co-produttore e arrangiatore dei dischi “Omaggio a N.Orleans” (2006) della POLV & Blue Stuff , “The Journey” (2011) di Dan Moretti & POLV e “OrchestraBottoniLive” (2014, finalista Premio Tenco).
E’ musicista stabile nei progetti di Canio Loguercio, Rocco De Rosa, Nando Citarella, Badara Seck, Roberto Billi, etc. Inoltre collabora, sia in studio che in concerto con Maria Pia De Vito, Lucilla Galeazzi, Badara Seck, Nando Citarella & Tamburi del Vesuvio, Michele Rabbia, Daniele Sepe & RJF, Stefano Saletti & Piccola Banda Ikona, Riccardo Tesi & Banditaliana, Flo, Zibba & Almalibre, Giuseppe “Spedino” Moffa, Carmine Ioanna, Andrea Satta (Tetes de Bois), Rom & Gagè, Mauro Palmas, Zampognòrchestra, Unavantaluna, Ettore Fioravanti, Eugenio Colombo, Massimo Carrano, Mohssen Kasirossafar, Giuliana De Donno, Michele Santoro, Giovanni Truppi, Nu Indaco, Paolo Modugno, Gang, Blue Stuff, Banda “Isola del Liri”, Costanza Alegiani, Pasquale Innarella, Arnaldo Vacca, Takadum Orchèstra…
Lavora per il teatro e la letteratura con Eugenio Barba & Odin Teatret, Teatro Potlach, Sonia Bergamasco, Franco Arminio, Gaspare Balsamo, Maria Grazia Calandrone, Marcello Sambati, Marcello Tagliente, Andrea Cosentino, Gilda Policastro, Lidia Riviello, Recital Project, Produzione Povera, Compagnia Bartolini-Baronio, etc. Nel corso degli anni si è esibito in Italia ( Roma Incontra il Mondo, Maggio Fiorentino, Liri Blues, Auditorium Parco della Musica-Roma, Fif Castelfidardo, Festambiente Sud, Reti Palladium, Carpino Folk Festival, Lithos, Folkest, Muntagninjazz, etc. ) e all’estero (FIMU-Francia, Hostelbro Festuge-Danimarca, Germania, Albania, Polonia). Ha partecipato a numerose trasmissioni radiofoniche ( Radio3 Suite, I Concerti del Quirinale-Radio3, La Stanza della Musica-Radio3, Rai International, etc.) e televisive ( Rai 2, Tg3, Tg2 Mizar, Concerto dell’Epifania-Rai1, Sky, etc.).
Ideato e coordinatore di rassegne ed eventi per comuni, associazioni e organizzazioni come il Circolo G.Bosio (Roma), Folkest, Korinem, etc.
Ha tenuto seminari presso il Conservatorio L. Refice di Frosinone per il dipartimento di Jazz & Popolar Music; insegna organetto presso scuole di musica romane (Spm Donna Olimpia, Insieme per fare ONLUS).

DISCOGRAFIA
Piccola Orchestra La Viola | “Radici di Memoria” (AutoProduzione – 1998)
A. Branduardi, F. Battiato, E. Morricone, NCCP, Madredeus, Muvrini, Piccola Orchestra La
Viola | “L’infinitamente piccolo” (EMI – 2000)
Alessandro Parente | “Colavrè” (AutoProduzione – 2001)
Piccola Orchestra La Viola | “Arovà” (La Scatola del Vento – 2004)
Piccola Orchestra La Viola, Riccardo Tesi, Samuele Luti | “Castagnari a
Roccatederighi” (Sony DADC – 2004)
Piccola Orchestra La Viola & Dr.Sunflower Jug Band | “Omaggio a New Orleans – Live at
Liri Blues 2006” (Liri Blues/Terre in Moto – 2007)
Piccola Orchestra La Viola | “Arovà” (ristampa il manifesto cd – 2008)
Nu Indaco | “Su Mundu” (Helikonia – 2009)
Canio Loguercio (ospite insieme a M.P.De Vito, P.Fresu, R.De Rosa, Raiz, P.Servillo, etc.) |
“Passioni” (edizioni d’if – 2009)
Dan Moretti & Piccola Orchestra La Viola | “The Journey” (Dodicilune – 2011)
Canio Loguercio & Rocco De Rosa |“Amaro Ammore” (edizioni d’if – 2013)
Rocco De Rosa | “Sonoaria” (Helikonia – 2014)
Lucilla Galeazzi | “Festa Italiana” (Helikonia – 2014)
OrchestraBottoni | “OrchestraBottoni Live” (AutoProduzione – 2014)
Reranera | (TarantaPower – 2015)
Giuseppe Spedino Moffa | “Terribilmente Demodè” (Work’in Label – 2015)
Takadum Orchèstra | “Addije” (Helikonia, Oasi Studio, Egea – 2015)