Home SEMINARIO DI CANTO ESPERIENZIALE: IL Canto che viene dal Mare

Musica e Benessere

AREA MUSICA E BENESSERE

VENERDÌ 29 APRILE ORE 18.30-21.00

“UNA FINESTRA SUL MARE”

 

SEMINARIO DI CANTO ESPERIENZIALE: IL CANTO CHE VIENE DAL MARE

VOCE, BENESSERE, EMOZIONI.

Fermati, Respira e incontra te stesso e gli altri.

Puoi cantare le Emozioni e avere l’opportunità di scegliere la tua autentica e creativa direzione.

Lasciati cantare.

L’esperienza rappresenta sia la possibilità di raggiungere, rinforzare e migliorare il benessere psicofisico, sia l’apprendimento e il perfezionamento dell’arte del cantare. Aperto a tutti coloro che sono desiderosi di esplorare il benessere emotivo attraverso l’utilizzo della voce, del canto ed in particolare del CantAutogeno, l’arte del lasciarsi cantare.

Indossare abiti comodi e portare se stessi.

Conduce: Maria Serena De Masi

Psicologa Psicoterapeuta Umanistica Bioenergetica, Cantante, Specialista in Psicofisiologia del Benessere, Voice Therapy e CantAutogeno

Per informazioni e prenotazioni

Telefono: 3208492656

Email: m.serenademasi@libero.it

SEMINARIO DI CANTO ESPERIENZIALE
 
VOCE BENESSERE EMOZIONI
IL CANTO CHE VIENE DAL MARE
IL POTERE DI INCANTARE
 
“…E quando i compagni avranno spinto la nave oltre le Sirene, qui non ti voglio più dire con precisione quale sarà la tua strada, ma decidi da te…
(ODISSEA dal Canto XII)”
 
Un’occasione per sperimentare e sentire il POTERE della propria VOCE, scegliere la propria rotta per incontrare e incontrarsi navigando il mare.
 
Conduce: Maria Serena De Masi
Psicologa Psicoterapeuta Umanistica Bioenergetica, Cantante, Specialista in Psicofisiologia della Voce e Cantautogeno
 
18 marzo 2016 ore 18.30-21.00
Scuola Popolare di Musica del Tiburtino, via Cipriano Facchinetti, 42 Roma
 
Per informazioni e prenotazioni
Telefono: 3208492656
Email: m.serenademasi@libero.it
 
Nella sessione di gruppo i partecipanti saranno invitati ad entrare in contatto con la propria voce, il proprio movimento e respiro in armonia con se stessi e con gli altri. L’ esperienza rappresenta sia la possibilità di raggiungere, rinforzare e migliorare il benessere psicofisico, sia l’apprendimento e il perfezionamento dell’arte del cantare. Aperto a tutti coloro che sono desiderosi di esplorare il benessere emotivo attraverso l’utilizzo della voce ed in particolare del canto.

SEMINARIO DI CANTO ESPERIENZIALE

VOCE BENESSERE EMOZIONI
IL CANTO CHE VIENE DAL MARE
La musica comincia dove finisce il potere delle parole.
(Richard Wagner)

Un’occasione per sperimentare creativamente la voce respirando e cantando le emozioni a contatto con le radici tra Canti e ‘Cunti.

Conduce: Maria Serena De Masi
Psicologa Psicoterapeuta Umanistica Bioenergetica, Cantante, Specialista in Psicofisiologia della Voce e Cantautogeno

05 Febbraio 2016 ore 19.00-21.30
Scuola Popolare di Musica del Tiburtino, via Cipriano Facchinetti, 42 Roma.

Per informazioni e prenotazioni:
Telefono: 3208492656
Email: m.serenademasi@libero.it

Nella sessione di gruppo i partecipanti saranno invitati ad entrare in contatto con la propria voce, il proprio movimento e respiro in armonia con se stessi e con gli altri. L’ esperienza rappresenta sia la possibilità di raggiungere, rinforzare e migliorare il benessere psicofisico, sia l’apprendimento e il perfezionamento dell’arte del cantare. Aperto a tutti coloro che sono desiderosi di esplorare il benessere emotivo attraverso l’utilizzo della voce ed in particolare del canto.

Venerdì 23 Ottobre riparte SUONI, BATTITI E RESPIRI DAL SUD con Maria Serena De Masi e Francesco Salvadore. Un laboratorio e un gruppo d’incontro, un’opportunità per ciascun partecipante, a partire dagli stimoli del canto popolare e del tamburo tradizionale che i conduttori propongono, di esplorare in gruppo la gamma emotiva del proprio Sud interiore come occasione di scambio, di approfondimento e luogo di benessere. Nel corso dell’anno, a cadenza mensile, verranno proposti dei grandi temi-affresco e ogni partecipante potrà prendere parte a tutti gli incontri o al singolo appuntamento ricavandone in ogni caso un senso di compiutezza. Come già  nella scorsa stagione, SUONI, BATTITI E RESPIRI DAL SUD è inserito nella programmazione dell’ Area Musica & Benessere della Scuola Popolare di Musica del Tiburtino, in via Cipriano Facchinetti, 42, in zona Casal Bruciato a Roma. Vi aspettiamo con gioia per una nuova stagione di incontro, emozioni e benessere!

SUONI, BATTITI E RESPIRI DI DUE SUD

UN APPROCCIO EMOZIONALE ALLA CULTURA MUSICALE SICILIANA E SALENTINA

Un’opportunità di incontro e benessere attraverso una presa di contatto diretta con il canto di tradizione fra Salento e Sicilia e con l’uso del tamburo nelle feconde tradizioni musicali popolari di queste due terre.

La partecipazione è aperta a quanti vogliano accostarsi in modo immediato ed esperienziale a tali tradizioni e a quanti desiderino approfondire aspetti già conosciuti.

Nel corso del laboratorio, della durata di due ore e mezza, attraverso il coinvolgimento empatico del gruppo dei partecipanti, i conduttori proporranno un’immersione emozionale nell’atmosfera delle loro culture d’origine, e ne stimoleranno una presa di contatto diretta attraverso la voce e la vibrazione delle “pelli”.

Il laboratorio sarà aperto, esperienziale e con cadenza regolare. Non saranno indispensabili conoscenze musicali specifiche.

Il laboratorio avrà una quota di partecipazione di 25 euro. Se già in possesso, i partecipanti potranno portare i propri tamburi. Si richiede puntualità, curiosità e coinvolgimento, abiti comodi.

Primo appuntamento venerdì 13 marzo a Roma dalle 19.00 alle 21.30 nei locali della Scuola Popolare di Musica del Tiburtino all’interno dell’area professionale specialistica MUSICA E BENESSERE

CONDUTTORI, INFO E PRENOTAZIONI:

MARIA SERENA DE MASI, cantante del gruppo di musica salentina Scantu de Core, Psicologa Psicoterapeuta Umanistica Bioenergetica; m.serenademasi@libero.it – 3208492656

FRANCESCO SALVADORE, cantante di Unavantaluna, cumpagnia di musica siciliana, Educatore e Gestalt Counselor; francescosalvadore2@gmail.com – 3385605400

Il movimento e la danza sono l’espressione più autentica di ciò che siamo, poiché ogni aspetto di noi stessi prende forma nel corpo e nello spazio che occupiamo.

Il laboratorio è rivolto a chiunque desidera sperimentare le diverse parti di sé, riconoscerle, accoglierle ed esprimerle con maggiore libertà. Attraverso il movimento libero è possibile accrescere la consapevolezza, la propria autostima e la capacità di entrare in contatto con l’Altro.

Questo processo creativo prenderà forma all’interno di un gruppo di persone che si sperimenteranno insieme in modo accogliente e privo di giudizi.

La partecipazione al laboratorio non richiede alcuna competenza artistica ma solo voglia di mettersi in gioco con leggerezza!

Il prossimo appuntamento è venerdì 9 maggio, dalle 18:00 alle 20:00. Si consiglia un abbigliamento comodo.